30 Nov, 2022
#Adottaunnonno – LNDC e Nutrix Più ancora insieme per i cani anziani

La storica Associazione animalista, insieme a una delle più autorevoli aziende italiane di mangimi cruelty free, puntano ancora una volta i riflettori sull’adozione dei cani più anziani, offrendo un aiuto concreto a chi deciderà di accoglierli nella loro casa. 

La campagna natalizia per incentivare l’adozione dei cani senior – dai 10 anni in su – è una mission davvero speciale, interamente dedicata ai veterani dei canili, ai cani che almeno una volta nella vita dovrebbero conoscere il calore di una casa. Ed è ormai un appuntamento fisso per LNDC Animal Protection che, anche quest’anno, ha il piacere di collaborare con Nutrix Più per fare un regalo davvero unico ai cani più bisognosi e che aspettano il loro momento da una vita.

I rifugi dell’Associazione da nord a sud del nostro Paese, ogni giorno, accolgono decine e decine di cani con la triste consapevolezza che alcuni di loro, soprattutto per età, sono spesso destinati a rimanere in canile a vita senza mai provare l’affetto e il calore di una vera famiglia. Ma è scoraggiante pensare che per i tanti vecchietti ospiti dei canili italiani non ci sia più nulla in cui sperare. Ed è a loro che LNDC Animal Protection e Nutrix Più hanno dedicato questa iniziativa speciale: a partire dal 1 dicembre 2022, sino al 31 gennaio 2023 per ogni cane dai 10 anni in su, adottato da un rifugio di LNDC Animal Protection, l’azienda metterà a disposizione gratuitamente per un anno una fornitura di cibo specifico particolarmente indicato per le esigenze dei cani anziani. La fornitura verrà consegnata in 2-3 tranche per assicurare che il cibo sia sempre fragrante e facilitare le famiglie nella sua conservazione.

Un aiuto prezioso e importante destinato a chi vorrà accogliere nella propria casa un cane non più giovane, ma capace di dare tantissimo amore. Ecco perché, se avete intenzione di accogliere un cane in casa, vi invitiamo a pensare a questa opportunità. Chiunque abbia adottato un cane adulto, può testimoniare che anche loro sono capaci di affezionarsi almeno quanto un cucciolo, o forse anche di più. Anche un “nonnino” può riservarci un mondo d’affetto, di gratitudine e immensa gioia. Adottare un cane anziano vuol dire dare una possibilità di riscatto a chi ne ha più bisogno.

Un gesto di puro e vero amore affinché questo Natale e l’anno che verrà siano davvero all’insegna dell’amore e della solidarietà.

Nei canili italiani ci sono già ben oltre mezzo milione di cani, ognuno di loro attende una nuova famiglia: adottate, non comprate!

Per visitare il Rifugio più vicino, cerca la sezione LNDC Animal Protection della tua zona su lndcanimalprotection.org.

Altri articoli:

Queste sono le azioni che ci vedono in prima linea, aiutaci a proseguirle

Restiamo in contatto

Ricevi le principali notizie sulle nostre azioni

Iscriviti alla newsletter